Attualità - miglioramento personaleInterior Tips

Black Friday 2020: i migliori sistemi domotici

I migliori sistemi domotici 2020 disponibili per il black friday 2020. Scopri i migliori prodotti da non perdere.

Black Friday 2020: i migliori sistemi domotici disponibili sul mercato online per il black friday 2020. Al centro di ogni casa intelligente c’è ciò che è noto come “hub”. Questo è un dispositivo centralizzato che controlla tutti i tuoi sistemi domotici.

A causa dell’interesse del mercato al settore della domotica, oggi la maggior parte dei prodotti per la casa intelligente funzionerà con diversi sistemi di automazione integrati con l’hub domestico.

La gamma di prodotti intelligenti continua a crescere. Per questo Black Friady 2020 la scelta potrebbe ricadere su campanelli video, sistemi di sicurezza domestica, termostati domotici, luci intelligenti, prese intelligenti, rilevatori di fumo e allagamento e persino serrature per la porta connesse con il nostro smartphone.

I migliori sistemi domotici 2020 disponibili per il black friday 2020.

Amazon Echo è un hub per l’automazione domestica, che utilizza la tecnologia vocale proprietaria Alexa di Amazon. Echo è un dispositivo autonomo che si connette a un servizio basato su cloud per fornire musica, effettuare chiamate, impostare avvisi e orari, porre domande o persino richiedere bollettini meteorologici e sul traffico. L’Echo dispone di più microfoni omnidirezionali per semplificare la ricezione dei comandi vocali e include più altoparlanti.

L’Echo originale costa circa 99 euro, ma Amazon ha rilasciato una versione più piccola chiamata Echo Dot, che costa la metà del prezzo ma offre funzionalità simili.

Google Nest Hub è un hub che consente la configurazione di un sistema di automazione domestica.

Google Nest Hub utilizza l’Assistente Google per eseguire i comandi vocali, ma funziona principalmente come interfaccia visiva, agendo in effetti come un tablet con comando vocale. Può visualizzare informazioni meteorologiche locali, eventi e avvisi, programmi giornalieri, nonché riprodurre musica e video da YouTube. Quando non è in uso, può visualizzare un orologio sullo schermo o fungere da cornice per foto digitali visualizzando le immagini dal tuo account Google Foto.

Wink Hub 2 è uno degli hub più versatili disponibile nel mercato dei sistemi domotici. L’hub può essere configurato in modalità wireless o connesso al router con un cavo ethernet. Una volta connesso alla rete, sarà possibile scaricare l’app Wink su un qualunque dispositivo Android o iOS, e da qui controllare tutto dall’interno dell’app.

Wink Hub eccelle nella capacità di impostare le funzioni per gli altri dispositivi intelligenti presenti all’interno di una casa, rendendolo quindi il vero centro di un sistema di automazione domestica. Con Wink Hub potresti decidere di impostare le luci intelligenti in modo che si accendano automaticamente in orari specifici, o il riscaldamento o l’aria condizionata in modo che si accendano a temperature prestabilite, oppure puoi dire alle telecamere di sicurezza di registrare quando viene attivato un preciso sensore di movimento. In questo modo, la tua casa può diventare non solo connessa, ma controllata automaticamente.

L’hub Samsung SmartThings punta a riunire in un unico hub tutti i sistemi domotici presenti all’interno della casa. L’hub Samsung SmartThings (e questo è sicuramente un punto di forza) funziona benissimo con la maggior parte dei dispositivi intelligenti di terze parti. L’Hub di Samsung è la scelta ideale per tutte quelle persone che, semplicemente, stanno cercando di configurare un sistema domotico ma in casa presentano prodotti di diversi brand.

Apple HomeKit è un sistema domotico specifico per gli utenti di dispositivi Apple, che utilizza un’app iOS o macOS per controllare a distanza una vatsa gamma di dispositivi intelligenti in casa, utilizzando un touchscreen o comandi vocali utilizzando Siri.

Sebbene HomeKit sia disponibile da diversi anni, le rigorose richieste di Apple per la sicurezza dell’hardware premettono a pochissimi prodotti di terze parti la compatibilità con il proprio sistema. Negli ultimi anni, le regole di sicurezza di Apple sono state leggermente allentate, ma la platea di strumenti compatibile è di gran lunga inferiore a quella disponibili per i prodotti samsung.

Online Courses for Architects and Engineers of the Future

Mauro Melis

Giornalista, Copywriter, Blogger... non lo nego ho più di una difficoltà a definire la mia professione. Cerco di mettere in ordine parole e pensieri e aiuto soggetti pubblici e privati a comunicare nel miglior modo possibile le loro attività e le loro passioni.

Articoli Correlati

Back to top button